17. Novembre 2020

Incontri online sui pericoli naturali: l’informazione per i cittadini in tempi di coronavirus

Valanghe, frane, inondazioni: in regioni montuose come l’Alto Adige, eventi naturali come questi hanno un impatto significativo sull’ambiente di vita e di lavoro degli abitanti. Per convivere con questi eventi naturali e sapere come affrontarli al meglio, bisogna conoscerne i potenziali pericoli. Qui entra in gioco RiKoST, un progetto Interreg volto a promuovere la comunicazione e aumentare la sensibilizzazione della popolazione insediata in zone particolarmente esposte ai rischi naturali. In questo progetto, l’Agenzia per la Protezione Civile, Eurac Research e daviso, in qualità di partner strategico e operativo, hanno organizzato degli incontri informativi in 8 Comuni altoatesini. A causa del coronavirus, che sotto certi aspetti è anch’esso un fenomeno naturale, gli incontri dal vivo si sono trasformati in serate informative online su Zoom dedicate ai cittadini. Un esempio perfetto di comunicazione del rischio, in tempi a dir poco fuori dal comune: la pubblica amministrazione e i membri della ricerca scientifica si incontrano virtualmente i cittadini interessati, in linea con il motto “Pericoli naturali: se li conosci, sai cosa fare”.

inizio →